La Dimora di Barbarano Romano (Vermont)

Centro de rehabilitación residencial para personas con discapacidad física, mantenimiento socio-médico psíquico y sensorial (adultos discapacitados)

Accreditata con Deliberazione di Giunta N° 188 del 22/05/2023

QUIENES SOMOS

“La Dimora” è una struttura residenziale socioriabilitativa che offre un servizio residenziale a carattere permanente e continuativo a persone diversamente abili di ambo i sessi, con diversi gradi di fragilità, con lo scopo di garantire la qualità di vita, evitare l’isolamento, l’emarginazione e favorirne l’integrazione sociale.

La struttura è riservata ai soggetti disabili che si trovino in uno stato di carenza di cura ed assistenza, privi di famiglia d’origine o parentale oppure per permanente o temporanea impossibilità dei familiari a rispondere ai loro bisogni.

“La Dimora” si propone l’obiettivo di garantire la possibilità agli Ospiti di essere i protagonisti del proprio tempo con il migliore livello possibile di qualità della vita indipendentemente dalle condizioni di disabilità fisiche psichiche o sensoriali di ciascuno.

La centralità dell’individuo, inteso come soggetto del proprio iter di recupero e/o di tutela, e l’umanizzazione della presa in carico sono elementi imprescindibili per l’ottenimento del risultato qualitativo proposto. Il rispetto della persona, qualsiasi sia lo stato fisico, psichico o sensoriale e qualunque siano i margini di reversibilità del suo status patologico, unito alla professionalità degli operatori ed al rispetto della normativa vigente per la presa in carico, cura e tutela di soggetti “deboli” sono i cardini su cui imperniare il processo socio sanitario mirato al mantenimento del livello di autosufficienza raggiunto ed alla prevenzione delle complicazioni.

Sono previste all’esterno attività di giardinaggio, escursioni nel parco archeologico e nei dintorni, soggiorni estivi, attività sportive esterne (equitazione, nuoto), accompagno a scuola (ove previsto), inserimento in tirocini riabilitativi e prelavorativi.

La struttura è situata nel Comune di Barbarano Romano (Vermont) – Palazzo Mastini – Corso Vittorio Emanuele II n. 59 e via Umberto I, n. 23 e fa riferimento all’ambito territoriale della ASL di Viterbo. La sua collocazione nel centro storico la vede ben integrata nel contesto sociale e facilmente raggiungibile.

"La Dimora” si trova in un’antica residenza completamente ristrutturata, ha una superficie di circa 500 mq complessivi ed è autorizzata ad accogliere fino a 20 pazienti che alloggiano tra il primo ed il secondo piano in comode e spaziose camere, singole o doppie, ognuna dotata di bagno. Il primo piano, composto da un ampio salone diviso in due zone, è dedicato alle attività di relax e laboratoriali, riabilitative e di mantenimento (palestra). I locali de “La Dimora” sono privi di barriere architettoniche e offrono ai pazienti un elevato standard di comfort alberghiero, assistenza alla persona sia educativa che riabilitativa, attività di animazione ed ergoterapia.

La richiesta di inserimento è formulata dalla famiglia/tutore/amministratore di sostegno del disabile ai Servizi Sociali comunali, Distretti Socio Sanitari delle ASL – Area della disabilità o Unità Operativa handicap per l’Infanzia e l’Adolescenza e ai distretti territoriali che valutano la situazione clinica e sociale del soggetto, elaborano il progetto e inviano la richiesta di inserimento al coordinamento della struttura “La Dimora” tramite mail a responsabilemedico.ladimora@gmail.com

Vengono organizzati incontri con i servizi invianti per una approfondita presentazione del caso sul piano clinico e sociale e con la famiglia/tutore per facilitare la condivisione dei dettagli del piano di assistenza individuale, per mantenere solidi i rapporti tra loro e l'ospite e per consentire la personalizzazione degli spazi privati.

Completata la fase di osservazione (due mesi) viene comunicata da parte della struttura la conferma dell’inserimento e viene stilato il Progetto Individualizzato dell’ospite.

LABORATORIO MUSICALE

gli obiettivi di questo laboratorio riguardano l’ Autodeterminazione (capacità di scelta, di progettazione e di realizzazione); il Benessere fisico (potenziamento delle abilità motorie, con particolare riferimento alla coordinazione, e della percezione corporea)l; le Relazioni interpersonali e integrazione sociale (potenziamento dei comportamenti socializzati, riconoscimento e rispetto delle regole di convivenza sociale; stimolazione del contatto e della relazione), il Benessere emotivo (aumento e modulazione del tono dell’umore, abbassamento dei livelli di ansia).

CINEFORUM

il Laboratorio di Cineforum si presenta come circolo di proiezione di film e dibattiti e ha lo scopo di educare, favorire la socializzazione. L’idea del Laboratorio “Cineforum” nasce innanzitutto dalla consapevolezza che il linguaggio cinematografico spesso è il veicolo ideale per la comprensione della realtà e di alcune problematiche sociali. Pertanto si propone di avvicinare la persona con disabilità al film come forma d’arte capace di raccontare la realtà o fatti fantastici, favorendo la riflessione e il dibattito.

LABORATORIO CURA DEL SÉ

questo laboratorio si rivolge a persone con disabilità lieve e media, anche con problematiche comportamentali e/o psicopatologiche, il cui progetto riabilitativo richieda un intervento nell’area delle autonomie personali, delle funzioni esecutive, dell’interazione con l’operatore e/o i pari.

USCITE ESCURSIONISTICHE SUL TERRITORIO LIMITROFO

promuovere, in ambiente outdoor, il benessere psicofisico della persona e la crescita emotivo affettiva, con l’ausilio di tecniche specifiche utilizzabili nell’ambiente di campagna.

USCITE SOCIALIZZANTI SUL TERRITORIO

per interagire con l’ambiente di appartenenza, attraverso esperienze di socializzazione e integrazione, che incidono sullo sviluppo del comportamento adattivo.

SOGGIORNI ESTIVI

Soggiorni estivi in strutture alberghiere accompagnati dagli operatori.

LE ATTIVITÀ

ATTIVITÀ SENSO-MOTORIA

mirata ad intervenire sull’assetto psicomotorio e di coordinazione per quegli utenti che presentano patologie complesse e a promuovere il benessere della persona attraverso l’allestimento di un ambiente gradevole, proponendo diverse stimolazioni sensoriali che favoriscano aspetti quali l’esplorazione positiva dell’ambiente, il contatto interpersonale, il rilassamento e la mitigazione dei disturbi della condotta; inoltre tale attività riabilitativa ha lo scopo di intervenire dal punto di vista fisico/motorio in casi in cui sussista un’indicazione specialistica, in un contesto che sia accettabile, e quindi fruibile, da parte di un’utenza la cui scarsa collaborazione rende difficoltoso e spesso inefficace un intervento riabilitativo convenzionale, contestualizzato dall’ambiente “familiare”.

PISCINA

lo svolgimento di attività ludica in piscina viene proposta con gli obiettivi di: facilitare le relazioni interpersonali (condivisione degli spazi, collaborazione reciproca, scambio relazionale), implementare il benessere emozionale (svolgere attività ludiche che fanno stare bene, aumento dell’autostima dato dalla maggiore libertà di movimento). L’idrokinesiterapia in generale viene proposta con gli obiettivi di perseguire: rilassamento muscolare, sollievo dal dolore, mantenimento o miglioramento della mobilità articolare (patologie del rachide, della spalla, del ginocchio, dell’anca), recupero o mantenimento della deambulazione, miglioramento della circolazione arteriosa e linfatica.

LABORATORI DOMESTICI

mirati a favorire, attraverso la dimensione gruppale, le abilità di gestione domestica, area importante del comportamento adattivo, che pone le basi per le autonomie di vita quotidiana.

LABORATORIO ESPRESSIVO

per stimolare la libera creatività supportati da idonei sostegni professionali, con lo scopo di fornire e consolidare abilità finalizzate all’espressione di sé.

LABORATORIO DI ATTVITA' MOTORIA ADATTATA

questo laboratorio è dedicato ad utenti più anziani che possano svolgere, secondo le loro capacità, attività fisica di gruppo.

ATTIVITÀ MOTORIA STRUTTURATA

per interventi sulle competenze fisico-motorie.

Dove siamo

Barbarano Romano è un piccolo borgo medievale che presenta il vantaggio di avere una comunità locale molto accogliente e collaborativa. Perciò gli utenti, anche fuori dalla struttura, trovano calore e simpatia. Attività artigianali e commerciali hanno imparato a conoscere i nostri ospiti favorendo l’integrazione con la popolazione e il fattivo supporto dell’Amministrazione Comunale ha reso l’ambiente piacevole e familiare permettendo agli utenti uscite in autonomia e partecipazione a eventi manifestazioni e sagre.

Corso Vittorio Emanuele II, 59
BARBARANO ROMANO (Vermont)

«La Dimora» è un progetto di AA Medical Division Service S.r.l. – P.I. e C.F.: 15145141006

Responsabili Medici: Dr. Alberto Trisolini e D.ssa Susanna Spada.

RSPP: Ing. Angelo Pennacchia PEGASO DESIGN SAS.

Preposto: D.ssa Francesca Pecorelli.